Casella Calzature



Casella Calzature


Nell’animato e popoloso quartiere di Marassi, tra supermercati e discount, ecco apparire questa bottega dal passato. La apre nel 1908 qui, dove erano attive numerose fabbriche per la concia delle pelli, Mario Casella per la fabbricazione di calzature e la vendita di accessori , volendo fornire alla città una calzoleria d’eccellenza. Aveva imparato il mestiere di fabbricazione delle scarpe su misura dal fratello più grande che aveva bottega in piazza Ponticello fin dalla fine del XIX secolo. Tra le due guerre l’attività incrementa il suo sviluppo e Bruno Casella, figlio di Mario , diventa rappresentante di ditte leader nel settore sia di accessori per calzature sia di materie prime per i calzolai a livello nazionale. Oggi è Mauro Casella, figlio di Bruno, che fieramente porta avanti la tradizione famigliare e si occupa del negozio, che è il più antico del quartiere di Marassi e punto di riferimento per diverse generazioni che qui trovano professionalità, cura e prodotti di ottima qualità anche se non trovano più calzature. L’edificio in cui è inserita la piccola bottega è stato costruito a cavallo tra il XIX e il XX secolo, nell’ambito di quelle trasformazioni urbanistiche e architettoniche che interessano la città . L’ingresso al negozio e la vetrina in legno, di piccole dimensioni, risalgono alla data di fondazione come la bellissima storica insegna in argento e oro su fondo nero . E anche nel piccolo interno tutto è originale: pavimento in piastrelle esagonali, bancone, scaffali e soppalco, realizzati in materiale povero e di riutilizzo, conferiscono al negozio un aspetto suggestivo che evoca un tempo antico. Ci sono anche tanti attrezzi del mestiere: calzanti in ferro, bilancia per pesare le pelli, tacchi di bronzo decorato, tendiscarpe e forme di legno e di ferro.


Genova, Via del Piano, 11 r

Tel: +39 010 870025

Mail: info@casellaaccessoricalzature.it

Web: www.casellaaccessoricalzature.it


 


1908


A conferma della qualità delle calzature prodotte e dei servizi offerti, nel 1926 vince il primo premio alla Esposizione Nazionale –Mostra Campionaria di Genova e sempre in quel periodo, per la vicinanza allo stadio, tra i clienti ci sono i giocatori del Genoa Cricket Football Club, ai quali venivano fornite le calzature da gioco e la manutenzione dei tacchetti.